Vairano. L’ISISS ricorda Francesco, Cristian e Laura

Pubblicato il 27 aprile 2013 da paolom



(Caserta24ore news) Vairano Patenora – Con la richiesta dei Rappresentanti d’Istituto dell’Isiss “G. Marconi” retto dal preside Ignazio Del Vecchio, è stata attuata la celebrazione di una particolare assemblea d’istituto che ha visto dedicare alle Vittime della Strada, in particolare a Laura Carella, giovane hostess diplomata nel passato anno scolastico presso l’istituto alberghiero del Marconi, una Santa Messa in ricordo anche di altri “angeli” dell’Isiss, Francesco Rossi e Cristian Dalia, che hanno lasciato una memoria indelebile negli studenti, nei docenti, nel direttore e nel dirigente del Marconi. La funzione religiosa, celebrata dal professore di Laura, padre Enrico Cerullo, appartenente all’Ordine dei Passionisti, ha vissuto momenti di grande emozione, soprattutto per la partecipazione all’evento del papà, della mamma, delle sorelline, degli zii e della nonna di Laura Carella, prematuramente scomparsa un mese fa a causa di un mortale incidente proprio di fronte al viale che fa da ingresso alla chiesa dei Santi Cosma e Damiano di Vairano Scalo, come sempre gentilmente concessa dal parroco prof. don Luigi De Rosa per la celebrazione della funzione religiosa. Gli alunni, che nella preghiera dei fedeli hanno ricordato tutte le vittime della strada, a cominciare da Laura, hanno posto indirettamente ai presenti, ai loro colleghi e ai coetanei profonde domande a sostegno della vita e contro ogni forma di distruzione dei piccoli e grandi valori etici dell’umana esistenza. Padre Enrico, ha poi inteso rafforzare il grido di speranza degli alunni ricordando che l’elevazione umana verso la spiritualità comunque intesa deve essere coltivata a prescindere dalla condizione sociale e religiosa di ognuno. La funzione è stata conclusa poi da poche riflessioni del Capo d’Istituto. Il Preside Del Vecchio, ricordando Francesco Rossi e Cristian Dalia, ha esaltato il valore dell’esempio e delle condotte ammirevoli, come quelle di Laura, conosciuta peraltro come una brillante alunna e come Rappresentante d’Istituto, ragazza semplice e gentile che :”…ancora oggi resta in tanti di noi un’alunna dell’Isiss Marconi.”.



Archivio edizioni

aprile: 2013
L M M G V S D
« mar   mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930