Tag Archive | "neoborbonici"

Tags: ,

Napoli. Cantanti neomelodici usati come mezzo per l’estorsione

Posted on 01 dicembre 2012 by admin

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta, nel corso di un’attività d’indagine coordinata dalla D.D.A. di Napoli, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 12 affiliati e/o fiancheggiatori al clan “dei casalesi” – fazione Schiavone ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione Leggi tutto

Commenti disabilitati

Tags: , ,

NAPOLI Rispetto per l’Albergo dei Poveri: disertiamo la mostra con i cadaveri

Posted on 13 aprile 2012 by Redazione

(da Gennaro De Crescenzo) NAPOLI Il Comune di Napoli ha appena inaugurato presso l’Albergo dei Poveri una mostra dell’”artista” tedesco Gunter Von Hagens con l’esposizione di diversi cadaveri Leggi tutto

Commenti disabilitati

Tags: , ,

A GAETA PER NON DIMENTICARE

Posted on 13 febbraio 2011 by Redazione

(cap. Alessandro Romano) GAETA (LT) XX CONVEGNO NAZIONALE DELLA FEDELISSIMA CITTÀ DI GAETA
Il gruppo di CASERTA partirà domenica 13 febbraio alle ore 08,30 da CASERTA NORD ENTRATA AUTOSTRADA – Chiunque voglia partecipare è pregato di telefonare al 339-4230486 o 339-3132741 Leggi tutto

Commenti disabilitati

Tags: , ,

Garibaldi fuori dal San Paolo

Posted on 26 gennaio 2011 by Redazione

NAPOLI In occasione della partita di calcio tra Napoli e Inter valida per la Coppa Italia e prevista per stasera allo stadio San Paolo, la Lega Calcio e il Ministero della Difesa hanno preannunciato una caratterizzazione legata alle celebrazioni dei 150 anni dell’Italia unita con esecuzione dell’inno di Mameli e una “ricostruzione” dell’incontro di Teano tra Garibaldi e Vittorio Emanuele. Le celebrazioni del centocinquantenario, finora, hanno evidenziato retorica e luoghi comuni tra sperperi di denaro pubblico e assenza di un vero, utile e necessario dibattito sui temi dell’unificazione italiana. Proprio da quell’incontro che sarà celebrato nel nostro stadio, per Napoli e per l’ex Regno delle Due Sicilie è iniziata una decadenza progressiva passando dalla storia di una capitle mondiale a quella di una provincia dimenticata, dai primati positivi alle questioni meridionali, attraverso una conquista, un massacro ed un’emigrazione ancora drammaticamente attuali.
Il Napoli rappresenta uno dei pochi punti di riferimento positivi (e non solo calcistici) in una città sempre meno rappresentata a livello politico, economico e culturale. Per questi motivi, il Movimento Neoborbonico invita i tanti tifosi presenti stasera al San Paolo a manifestare in maniera pacifica e civile il loro dissenso di fronte all’ennesimo e inutile tentativo (dopo 150 anni) di costruire un’identità nazionale basandola non sulla verità storica ma sulla retorica di figuranti in costumi d’epoca.
I dissensi sonori, allora, potrebbero rappresentare una giusta richiesta di correttezza storico-culturale e di “par condicio” politico-economica che aspettiamo da un secolo e mezzo.
Nell’occasione è stata inviata al giudice Tosel una nota per ricordargli che i fischi agli eventuali figuranti non sono punibili con ammende e squalifiche a differenza di quanto dovrebbe avvenire ogni domenica per i consueti (e ignorati) episodi di razzismo anti-napoletano diffusi per l’Italia.

Commenti disabilitati

Tags: , ,

Terremoto Abruzzo. Mancano i soldi per la ricostruzione “Prendiamo quelli destinati alle celebrazioni per l’Unità d’Italia”

Posted on 07 maggio 2009 by admin

images2La proposta arriva dal movimento neoborbonico. Ad un mese dalla tragedia del terremoto che ha colpito l’Abruzzo, il Movimento Neoborbonico ed il “Comitato per la Verità Storica sui 150 anni dell’Italia Unita” hanno inviato una richiesta al “Comitato Italia 150” a Torino ed al Ministero per i Beni Culturali per assegnare alle vittime del terremoto abruzzese i fondi previsti entro il 2011 per celebrare i 150 anni dell’Italia unita.
L’iniziativa potrebbe risultare quanto mai corretta e necessaria in considerazione delle urgenti necessità finanziarie previste in Abruzzo per la ricostruzione e per venire incontro alle esigenze di un’intera popolazione così duramente colpita. Leggi tutto

Commenti disabilitati

Archivio edizioni

luglio: 2014
L M M G V S D
« giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031