Teano. All’ISISS Foscolo è nato il Collettivo degli studenti

(Caserta24ore) TEANO All’ISISS Foscolo di Teano, ieri, martedì 27 ottobre, alle ore 14.30, si è costituito il collettivo degli studenti e sono partiti gli incontri autogestiti dagli stessi alunni nei locali dell’Istituto messi a disposizione degli studenti dallo stesso dirigente scolastico prof. Paolo Mesolella, in orario extrascolastico. Su richiesta di numerosi rappresentanti, infatti, sentito anche il parere favorevole del Collegio dei Docenti, gli studenti del Foscolo sono stati autorizzati a riunirsi in “Collettivo degli Studenti” nella scuola ed in particolare nell’aula 197 sita al terzo piano dell’istituto. Il martedì, quindi, dalle ore 14.30 alle ore 16.30 gli alunni si riuniscono autonomamente in assemblea per approfondire tematiche riguardanti problemi che interessano gli studenti stessi sia in abito scolastico che extrascolastico. In questo modo il collettivo parteciperà attivamente alla vita dell’istituto con laboratori politici, artistici e letterari con l’intento di coinvolgere altri studenti, soprattutto quelli più grandi. A scuola, tra l’altro, nello stesso periodo di tempo è prevista anche l’apertura della biblioteca scolastica, con i docenti bibliotecari proff. Annunziata Piccirillo e Carlo Schiattarella. “Alle riunioni del Collettivo degli studenti, spiegano gli alunni Davide Castellan, Dario Pio Simeone e Davide Mele – con il tempo parteciperanno anche giornalisti ed intellettuali, per ofrire gratuitamente il loro contributo”. Il Comitato degli studenti cura gli interessi degli studenti e ne garantisce la partecipazione alle scelte civili. Il Comitato assicura l’effettiva partecipazione di tutti gli studenti per acquisire contributi da tutti. Spiega il Dirigente Scolastico del “Foscolo” prof Paolo Mesolella:”E’ la stessa legge che prevede l’istituzione di tale importante organo per gli studenti. L’art. 13, commi 4 e 5 del Testo Unico D. L. n. 297 del 16.4.1994, infatti, afferma che “I rappresentanti degli studenti nei consigli di classe possono esprimere un Comitato Studentesco di Istituto” e che “il Comitato Studentesco può esprimere pareri e formulare proposte direttamente al Dirigente scolastico e al Consiglio di Istituto. Pertanto gli studenti, per supportare il lavoro dei quattro rappresentanti eletti nel Consiglio di Istituto si riuniscono nel Comitato Studentesco e danno vita, al suo interno, al Consiglio Direttivo Studentesco”.