Caserta. L’ondata di freddo porterà anche in pianura temperature a -6 in pianura

L’ondata di gelo che sta arrivando al centro-sud Italia a partire dalla notte tra domenica e lunedì colpirà anche la provincia di Caserta e tutta Terra di Lavoro, con nevicate a quote di bassa collina nelle zone interne da Caiazzo a Piedimonte Matese a Vairano.
Le nevicate più significative interesseranno il settore dell’Alto Casertano al confine con il Molise e Lazio.
Il cielo sereno di inizio settimana favorirà le gelate, intense, con temperature minime che scenderanno fin a -5 martedì, anche nel capoluogo.
E’ opportuno quindi prendere le dovute precauzioni per evitare il congelamento dell’acqua nei tubi, o proteggere le piante di agrumi non abituate a queste temperature bassissime.