Guerra in Europa. Esplosioni all’aeroporto e metro di Bruxelles

Continua la guerra all’Europa, tra le vittime civili anche bambini, da parte dei miliziani del terrore che dalla Mesopotania si sono introdotti nel Vecchio Continente usando i flussi dell’emigrazione alimentata dalle guerre civili in Sira, Iraq, Libia e nel Medio Oriente in generale.
Ecco le info aggiornate CLICCA QUI