Sessa Aurunca. Ultimi giorni per visitare la mostra di pittura del maestro Novelli

novellireduceSarà aperta fino a sabato 4 giugno la personale di pittura del maestro Mauro Lucio Novelli (a sinistra nella foto sotto). Inaugurata lo scorso 25 maggio dall’assessore alla cultura Italo Caleno, la mostra ha visto l’affluenza di centinaia di persone provenienti da tutta la provincia di Caserta e da fuori Regione.
La mostra è stata ospitata presso l’associazione Combattenti e reduci nella sede “Sedile San Matteo”, presidente dell’associazione e consigliere federela provinciale il sig. D’Onofrio Carlo (nella foto a fianco). L’artista pittore della natura ritemprata e sognata nei colori, nativo di Spigno Saturnia in provincia di Latina ripropone nella sua tavolozza i temi della natura.
novellia2Lavora indifferentemente ad olio, ad acquarello, a tempera e ad acrilico; ma i sui pezzi più forti sono gli oli su tela. I critici scrivono di lui: “… con la sua macroscopica effusione di spiriti e forme del recuperato, recuperando l’ecosistema ed elevando a inderogabile richiesta interiore d’arte, contribuisce a dimensionare l’eterno discorso, che rischia di fossilizzarsi, tra natura morta viva e natura morta. La mostra, appuntamento da non perdere, si terrà dal 23 al 30 giugno.
Novelli ha dedicato buona parte del suo tempo allo studio pittura e alla salvaguardia dell’ambiente. Articoli sulla pittura sono stati pubblicati da quotidiani e periodici nel corso degli ultimi anni, tra i quali: L’Adige, Il Messaggero, L’Alto Adige, Il Tempo, Il mattino, Latin Oggi, Ciociaria Oggi, Il Corriere del Sud, Caserta24ore, Il Mezzogiorno, L’Inchiesta.