Teano. Gli alunni del Foscolo pubblicano un reportage sull’ecosistema del Savone a Pietraliscia

(Caserta24ore) TEANO  La classe II B del Liceo Scientifico delle Scienze applicate del Foscolo di Teano, ha studiato l’ecosistema del fiume Savone, direttamente sul territorio, nei presso della Cascata di Pietraliscia. Con apposite escursioni al fiume ed orientandosi con una carta topografica dell’IGM, si sono informati sulla dinamica esogena fluviale e sulle conoscenze di idrogeologia, idraulica e cartografia. Nei giorni, scorsi, muniti di carta topografica e di scheda dell’IFF (con l’indice di Funzionalità fluviale) accompagnati dalla prof.ssa di Scienze Maria Luisa De Tommaso, sono scesi nell’alveo del Savone, nei pressi della cascata di Pietraliscia, sita a circa un  km a sud del Ponte degli Svizzeri per rilevare lo stato di “salute” del fiume, (il metabolismo fluviale), in base alle fasce riparie, alla presenza di detrito organico e alla struttura dell’alveo. Sul posto è stato possibile osservare anche la cascata di Pietraliscia, che fa un salto di 8 metri, tra le lave leucitiche del Roccamonfina. “La finalità di tale studio – ha spiegato la prof.ssa Di Tommaso – è stata quella di fornire agli allievi competenze per rilevare le caratteristiche fluviali, attraverso una lettura critica dell’ambiente e di sviluppare una capacità di riflessione scientifica sulle informazioni ricavate, oltre a farli  orientare sul territorio con una carta topografica. In questo modo è stato  utilizzato il territorio come aula e palestra didattica”.

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti