TEANO Al Foscolo, la classe 3^B Scienze Applicate presenta INTERSTELLAR

(Caserta24ore) TEANO Domani, giovedì 19 dicembre, alle ore 17.30, nell’aula magna del Liceo Foscolo di Teano, gli alunni della classe 3^ B Liceo delle Scienze Applicate presenteranno il docu-film “ Interstellar”: l’aspirapolvere dell’universo. Quando i nostri giorni sulla Terra stanno per giungere al termine, un team di esploratori dà il via alla missione più importante nella storia dell’uomo: un viaggio attraverso la galassia per scoprire se la razza umana potrà avere un futuro tra le stelle. La trama di Interstellar è una storia vera: si basa sul lavoro del fisico teorico statunitense Kip Thorne, studioso di fisica gravitazionale e astrofisica. I suoi contributi sono tra i più importanti nello studio della relatività generale, tanto che nel 2017 Kip Thorne è stato uno dei tre fisici ad essere insigniti del Premio Nobel per la fisica grazie alla scoperta delle onde gravitazionali. Interstellar è tutto incentrato sul tema dei cunicoli spazio temporali, tra le ricerche di cui si è occupato uno degli scienziati più famosi del 900, Stephen Hawking. I cunicoli spazio temporali sono detti in inglese wormhole, letteralmente “buco di verme”, secondo il nome creativo che gli fu dato dal fisico teorico americano John Archibald Wheeler. Si tratta di una ipotetica “scorciatoia” da un punto dell’universo a un altro, che permette di viaggiare tra le galassie più velocemente di quanto impiegherebbe la luce a percorrere la distanza attraverso lo spazio normale. Il primo scienziato a teorizzare l’esistenza dei wormhole fu Ludwig Flamm nel 1916.

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti