Lega – “Rivolte carceri: solidarietà agli agenti della Penitenziaria di Santa Maria Capua Vetere. Trovati strumenti per offendere”.

(ilMezzogiorno) SANTA MARIA CAPUA VETERE “Massima solidarietà agli uomini e alle donne della polizia penitenziaria del carcere di Santa Maria Capua Vetere. Dalla denuncia del provveditore delle carceri in Campania Antonio Fullone, si apprende che, a seguito di ispezione, sono stati rinvenuti numerosi strumenti da offesa. Come Lega, da sempre vicina alle forze di Polizia, non è assolutamente tollerabile questo stato di cose. Il rischio di strumentalizzazioni per indulti e svuota carceri è altissimo. Il ministro Buonafede è stato già investito delle nostre richieste attraverso la Commissione Giustizia: sanificazione delle carceri, tamponi a carcerati e personale, protezioni per tutte le forze di polizia penitenziaria e per i detenuti. Non da ultimo una nomina di un Commissario che gestisca l’emergenza”.