San Cipriano d’Aversa. E’ pronto il centro polifunzionale

(Caserta24or) Sono terminati i lavori per la realizzazione di un centro polifunzionale presso un bene confiscato a San Cipriano d’Aversa nella VII traversa in via Luigi Caterino. Si tratta di una struttura che ospiterà una mediateca, la Biblioteca Comunale e un Caffè Letterario. L’amministrazione Caterino annuncia che a breve, dopo l’arrivo degli arredi, consegnerà la struttura alla comunità. Essa è composta da tre piani: al primo c’è un’ampia sala predisposta sia alla lettura in piena tranquillità sia adatta ad ospitare iniziative culturali e sociali di vario genere; al secondo piano ci sono diverse postazioni digitali per tutti i cittadini che ne faranno richiesta volta per volta, al terzo piano ci sarà la tanto desiderata Biblioteca Comunale. Ovviamente le modalità per l’inaugurazione saranno decise e predisposte secondo l’andamento dell’emergenza da covid 19. Per la gestione della struttura sarà elaborato un bando pubblico per assegnarne la conduzione ad una o più associazioni operanti sul territorio con l’invito di aprirsi soprattutto alle scuole così da creare sinergia e collaborazione. “ Siamo finalmente riusciti a realizzare questo ambizioso progetto – commenta il primo cittadino Vincenzo Caterino – Il paese finalmente potrà usufruire di una struttura di grande rilevanza sociale e culturale. Per la prima volta una biblioteca e un luogo di incontro per i giovani. Stiamo solo aspettando gli arredi che sono ormai in arrivo ”. “ Un lavoro meticoloso sarà poi svolto soprattutto per la Biblioteca Comunale – spiega il consigliere Rachele Serao che ha seguito tutto l’iter del progetto – Bisogna riempire gli scaffali per poter offrire ai nostri concittadini una panoramica ampia di scelte. Ci stiamo lavorando e probabilmente coinvolgeremo il paese per far crescere la nostra biblioteca”.

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti