Teano-Sparanise. Scuola Aperta al “Foscolo” da venerdi 8 gennaio a sabato 23 dalle 15 alle 18

(Caserta24ore) TEANO -SPARANISE Gli alunni delle Scuole Medie potranno visitare il “Campus Foscolo” due alla volta.
L’ISISS Foscolo di Teano e Sparanise apre i suoi cancelli e le aule, anche a Gennaio, per mostrare i suoi tesori agli studenti delle Medie: 35 laboratori (da quelli di informatica a quelli linguistici, scientifici, astronomico, del Geometra, di Mineralogia e di Anatomia. Poi le due biblioteche, il bar, le palestre, il campo sportivo, i campi di basket. Da domani, quindi 8 gennaio, fino a sabato 23 gennaio prossimo, dalle ore 15 alle ore 18, i docenti del Foscolo in entrambe le sedi di Teano e Sparanise accompagneranno gli alunni delle terze medie, due alla volta, nella scuola attraverso un suggestivo percorso guidato, in presenza, tra i laboratori, i libri, le aule e le eccellenze del Foscolo. Ovviamente saranno osservate scrupolosamente le regole contro il covid: si entrerà con la mascherina, si manterrà il distanziamento e non vi saranno più di quattro persone contemporaneamente, tra docenti ed alunni in visita. Oltre al percorso didattico, saranno illustrati con video e diapositive i numerosi indirizzi presenti nell’istituto che è un vero e proprio polo Didattico con tutti gli indirizzi di studio, compresi quello serale e l’Istruzione per gli adulti (CPIA). Innanzitutto il Liceo Classico, con potenziamento Biomedico e certificazione inglese, poi il Liceo Scientifico con potenziamento Biomedico e le Scienze Applicate, due indirizzi di eccellenza, con stage formativi all’estero che hanno portato la scuola ai vertici della graduatoria Eduscopio,  Poi il Liceo Linguistico (con Arabo quarta lingua facoltativa) e l’indirizzo delle Scienze Umane con la Nuova sede di Via Marinelli a Sparanise. Infine l’eccellenza dei Licei Classico e Scientifico segnalati dalla Fondazione Agnelli, rispettivamente al primo e al secondo posto nel raggio di 20/30 chilometri da Sparanise e Teano, con studenti classificati alle fasi regionali e nazionali di Informatica e di Higt School Game,  l’istituzione di un fondo di cultura araba, l’avvio del Progetto Biblioteca, progetto Teatro Classico, del Progetto Scuola Amica dell’Unicef, e con le interessanti convenzioni poste in essere dalla scuola con l’Ordine dei Medici di Caserta, con l’Ordine dei Geometri, la Reggia di Caserta, il Museo di Arte Contemporanea di Caserta, l’Università Cà Foscari di Venezia, l’Università della Campania, l’Archivio Diocesano e la Sovrintendenza Archeologica e l’Istututo Zooprofilattico di portici.  Il Foscolo quindi, venerdì 8 gennaio apre le sue porte a genitori ed alunni con visite dedicate all’orientamento sui diversi indirizzi di studio. Verrà presentata l’ampia offerta formativa della scuola con i numerosi laboratori della scuola gli indirizzi liceali ( il Liceo Classico, Liceo Linguistico, il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate, Il Liceo delle Scienze Umane tradizionale e con opzione Economico Sociale), gli indirizzi tecnici Amministrazione Finanze Marketing (Ragioneria), Relazioni Internazionali per il Marketing, l’indirizzo Turismo e l’indirizzo informatico (Sistemi Informativi Aziendali). Da quest’anno anche il potenziamento geotecnico nel Geometra. La scuola resterà aperta dalle ore 15 alle 18, fino a sabato 23 gennaio e durante le visite, alunni e genitori potranno incontrare il Dirigente Scolastico e i docenti e visitare la segreteria per acquisire tutte le informazioni necessarie. Quest’anno poi, oltre alla visita ai laboratori, sarà possibile vedere  anche i prodotti realizzati dagli studenti e le location del canale televisivo della scuola..

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti