San Giorgio a Cremano (Na) Salviamo il teatro di Massimo Troisi

(ilMezzogiorno) NAPOLI Il piccolo teatro “Centro Teatro Spazio”, rappresenta un luogo storico per San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, e dove il grande Massimo Troisi mosse i suoi primi passi. Oggi però quel teatro rischia di chiudere, ma comitati, associazioni e cittadini non ci stanno e si oppongono con questa petizione per preservare il teatro, anche in memoria del grande Troisi. Il “Centro Teatro Spazio” dove Massimo Troisi mosse i primi passi non deve chiudere! 3.064 hanno firmato la petizione di Terra Dea. Arriviamo a 5.000 firme!
Al Ministro della Cultura dott. Dario Franceschini
Al Presidente della Regione Campania dott. Vincenzo De Luca
Al sindaco di San Giorgio a Cremano (Na) dott. Giorgio Zinno
Il “Centro Teatro Spazio” dove Massimo Troisi mosse i primi passi non deve chiudere!
Il piccolo grande teatro “Centro Teatro Spazio”, rappresenta un luogo storico per San Giorgio a Cremano (Na); il luogo dove Massimo Troisi mosse i primi passi della sua carriera artistica, insieme ad Enzo De Caro e Lello Arena creando il noto gruppo La Smorfia. L’Associazione Culturale “Uno Spazio per il Teatro E.T.S.” in questi anni con abnegazione ha tenuto vivo il luogo della memoria legato al nostro concittadino Massimo Troisi, dedicandosi ai giovani ragazzi e bambini trasmettendo loro la cultura del teatro, oggi chiede aiuto alle Istituzioni affinché questa realtà storico culturale non chiuda definitivamente i battenti. Il Comitato Ambientalista Terra Dea di San Giorgio a Cremano, ha promosso questa petizione a sostegno dell’Associazione Culturale “Uno Spazio per il Teatro E.T.S.” affinchè il Centro Teatro Spazio continui a vivere, anche nel ricordo del grande Massimo Troisi

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti