Caserta. Fa tappa in città il giro organizzato in bici treno per l’innovazione digitale

Si tratta di un viaggio a tappe che sta attraversando tutto lo stivale per aiutare nel loro progetto di trasformazione digitale sei realtà del non profit selezionate tra oltre 60 enti e organizzazioni.
La partenza del giro da Milano fino in Sicilia, la quinta tappa riguarda Caserta e l’associazione Rain Arcigay Caserta ODV  dal 31 maggio al 3 giugno 2021.
L’evento è stato organizzto da una comunità social denominata “Skillando” facente capo all’ideatore Filippo Scorza (www.filipposcorza.com) e Paolo Marazzi. Ad ogni tappa, 5 o più volontari selezionati tra oltre 100 candidature, si uniscono a Paolo e Filippo – ideatori di Skillando – per aiutare nella realizzazione del progetto. L’obiettivo è sensibilizzare alla trasformazione digitale il non profit italiano,  favorire l’adozione di nuove tecnologie, supportare la digitalizzazione e favorire la trasformazione e l’innovazione. Tutti i viaggi e gli incontri di formazione avvengono nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid con test rapidi offerti da Ambimed ai volontari. “Abbiamo pensato che forse il pezzettino che mancava fosse mettere in contatto la voglia e la qualità delle persone con le necessità degli enti che operano nel non profit. Forse siamo solo una strada, un ponte, che unisce questi due puntini, che da una possibilità a chi vuole, a chi ha voglia di mettersi in gioco per gli altri” afferma Paolo Marazzi. In fondo lo facciamo perché ci siamo resi conto che al mondo non manca la ricchezza: quello che manca è la condivisione. Manca il mettere a fattor comune le proprie esperienze, le conoscenze e, soprattutto, a volte manca quell’elemento che abiliti le persone a mettersi in gioco, ad uscire dalla propria zona comfort facendo qualcosa di concreto senza aspettare che sia qualcun altro. –  spiega Filippo Scorza – L’innovazione e la digitalizzazione sono temi fondamentali anche per il Terzo Settore, che proprio per l’importante lavoro che svolge deve impegnarsi a restare al passo coi tempi” spiega Francesca Arbitani, Country Manager di iRaiser. Il giro è reso possibile grazie ad altre realtà che hanno creduto nel progetto. Si pedala e ci si sposta nel weekend e durante la settimana si lavora, ecco tutte le tappe del Tour:

3-6 maggio: Milano – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT Milano Monza Brianza APS

10-13 maggio: Forlì – Diabete Romagna

17-20 maggio: Pieve Santo Stefano (Arezzo) – Piccolo Museo del Diario

24-27 maggio: Roma – SeedScience

31 maggio – 3 giugno: Caserta – Rain Arcigay Caserta ODV

7-10 giugno: Santa Margherita di Belice (Agrigento) – A.S.D. Leoni Sicani Onlus