Calvi Risorta-Sparanise. Assembramenti all’anagrafe ASL di Capua

In questi giorni si stanno verificando degli assembramenti presso gli sportelli dell’anagrafe medica dell’ASL di Caserta distretto 22 in via Palisciano a Capua a causa della scelta del medico di base da parte di numerosi cittadini di Calvi e Sparanise.
Nelle scorse settimane sono andati in pensione, oppure è scaduto il contratto a tempo determinato, diversi medici di base, nei comuni di Sparanise e Calvi Risorta. Il protocollo prevede che il cittadino deve scegliere un nuovo medico e per farlo deve recarsi presso lo sportello o delegare un familiare.
A Calvi Risorta dallo scorso 26 maggio, da quando ad uno dei dottori della mutua è scaduto il contratto, molti cittadini sono senza medico, perché l’ASL ha incaricato il nuovo con notevole ritardo e solo il 2 giugno.
Arrivano segnalazioni di numerosi cittadini che al momento non è possibile effettuare la scelta a distanza perché l’email distretto22.uoasb@aslcaserta.it, divulgata dal sindaco di Calvi Risorta ed utilizzata per casi precedenti durante i confinamenti passati (lockdown), risulta sempre piena.
Casi analoghi si sono verificati anche negli scorsi mesi nei comuni di Pietramelara e Riardo. Sul sito ufficiale www.aslcaserta.it non c’è traccia della possibilità di effettuare la scelta a distanza. (Nella foto un addetto intento a dare spiegazioni)