Santa Maria Capua Vetere. La preside Angelina Di Nardo se ne va a Milano

(Caserta24ore) SANTA MARIA CAPUA VETERE Martedì 31 agosto termina l’anno scolastico 2020/21 ed è l’ultimo giorno di servizio presso l’Istituto Tecnico Economico “Leonardo da Vinci” di S.Maria C.V. di una giovane dirigente scolastica casertana. Infatti dal 1 settembre 2021, dopo 30 anni di servizio nella scuola di cui 15 come dirigente scolastico, la prof.ssa Angelina Di Nardo assumerà un nuovo incarico presso l’Istituto “Milano Spiga”.
Sono tanti i docenti, i genitori e gli alunni che hanno incrociato nella sua carriera la dirigente che ha sempre operato per il bene della comunità da quando a 35 anni di età ha cominciato presso l’istituto comprensivo “Leonardo da Vinci” di Limatola (BN) per poi passare alla scuola media “Leonardo da Vinci” di Caserta, all’ 85 circolo didattico di Secondigliano (NA), all’Istituto Comprensivo “Collecini /Giovanni XXIII” di Caserta Castelmorrone fino, all’ITES “Leonardo da Vinci” di S.Maria C.V.
Tante le manifestazioni tenute nel Castello di Limatola, nel Teatro di corte, nella Cappella palatina della Reggia di Caserta, nel complesso monumentale di San Leucio; e i concerti che hanno vista coinvolta la comunità scolastica con ospiti di spessore artistico a livello nazionale come Enzo Avitabile, Tony Esposito e la banda NATO; il gemellaggio musicale con un istituto di Bergamo, gli stage linguistici all’estero, i progetti Erasmus con almeno 9 nazioni europee, l’attenzione maniacale alle certificazioni linguistiche ed informatiche , alla sicurezza degli edifici scolastici, al coro dell’istituto con incisione di disco, progetti teatrali legati al cinema e alla musica.
Il suo percorso professionale proseguirà nella nuova sede di Milano.

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti