Pollena Trocchia.Iniziativa a favore delle donne

(Caserta24ore) POLLENA TROCCHIA All’appello dell’associazione “Graffito d’argento”, che da anni porta avanti iniziative contro le sopraffazioni, e soprattutto contro il problema mondiale delle violenze di genere, si aggiunge l’adesione della famiglia Tucceri, ed in particolare di Linda Tucceri Cimini: simbolo di emancipazione femminile, in quanto calciatrice della nazionale femminile del Milan: un esempio, tramite lo sport, di liberazione ed autodeterminazione della donna, contro i pregiudizi. L’associazione sociale e letteraria “Graffito d’argento”, attenta da sempre al sociale, anche nel senso di autodeterminazione della donna attraverso i valori dello sport, da scegliersi liberamente ricorda l’incontro in tema del 24 novembre 2021, alle 19:00, in occasione della giornata mondiale contro la violenza alle donne. Si ringraziano ancora tutta l’amministrazione comunale di Pollena Trocchia, per aver concesso la sala comunale “Falcone e Borsellino”, al fine di discutere al convegno. Ringraziamenti particolari sono per le associazioni pc Fare formazione NAPOLI IN PROGRESS, IL MERCATO DELL’USATO DI POLLENA TROCCHIA, LA PCIVLE GUADRIFOGLIO, CRI DEL GRUPPO POLLENA. Ringraziamenti anche per l’avvocato Piera Montella, per l’assessore alle politiche sociali Cettina Giliberti, alla professoressa Carmen Filosa, del complesso “Donizetti”. (Dalla presidente dell’associazione socio-culturale “Graffito d’Argento, Annamaria Romano)

Il sito caserta24ore.it è verificato dall'Ordine dei Giornalisti