Da Caserta alla frontiera Ucraina 5 volontari per portare conforto ai rifugiati: servono aiuti

(Caserta24ore) CASERTA “Non è possibile rimanere indifferenti davanti ad un bisogno così urgente. Non solo vogliamo pregare, ma vogliamo esserci anche praticamente per portare soccorso, speranza e magari anche un sorriso a chi sta vivendo un momento così difficile”. Sono le parole di John Tufaro, responsabile della comunità cristiana Celebration Italia che guida insieme alla moglie Marianna.
“Per farlo abbiamo deciso di dare un contributo fattivo – ci spiega – innanzitutto la raccolta, ma non solo vogliamo essere lì, sul posto, nel cuore della difficoltà di tanti che stanno perdendo tutto, oltre ai propri cari e familiari”.
Alcuni volontari di Celebration infatti, precisamente 3 volontari e due medici hanno deciso di partire per la frontiera, tutto a spese proprie e della comunità. Entro mercoledì tutta la comunità è impegnata nella raccolta di 15 pallet di materiale, altre 15 sono già state provvedute, per riempire un tir che partirà da Caserta mercoledì 9 marzo e raggiungerà la frontiera ucraina venerdì 11. “I nostri volontari resteranno anche sul posto per fornire aiuti ai rifugiati in fuga dalla guerra, quelli appena arrivati, che arriveranno o ancora in attesa di poter partire – spiega John Tufaro –  Siamo orgogliosi di questa scelta, tra chi ha deciso di partire anche due ragazzi giovani, poco più che ventenni, ma desiderosi di dare il proprio contributo e portare i nostri aiuti a chiunque ne abbia bisogno.
Non sappiamo cosa troveremo, quali siano i bisogni che dovremo affrontare ma siamo pronti e soprattutto convinti che l’amore cristiano sia innanzitutto amore per gli altri, solidarietà, carità, condivisione”. Questa è la parte complicata: dobbiamo riempire il tir di 30 pedane di materiale, finora ne abbiamo provvedute 15, ne servono altre 15, abbiamo bisogno della collaborazione di tutti”. Di seguito la lista di ciò che serve
– ACQUA
– FETTE BISCOTTATE
– PASTA
– RISO
– LATTE A LUNGA CONSERVAZIONE
– OLIO DI SEMI
– CARTA IGIENICA
– PANNOLINI
– BISCOTTI
– FORMAGGI SOTTOVUOTO
– TONNO
– CARNE IN SCATOLA
– NUTELLA O SIMILE
– CONSERVE VARIE (CECI PISELLI FAGIOLI IN LATTINA)
– PRODOTTI PULIZIA ED IGIENE PERSONALE (es. bagnoschiuma, sapone, dentifrici, spazzolini, shampoo)
– CAFFÈ SOLUBILE, TE E CAMOMILLA
– MATERIALE MEDICO E PRIMO SOCCORSO (CEROTTI, BENDE, SIRINGHE,
VITAMINE)
– SACCHI A PELO
– PIUMONI, LENZUOLA, ASCUIGAMANI, TELI ANTIGELO, COPERTE
– MEDICINALI – ANTIBIOTICI – ANTINFIAMMATORI – PARACETAMOLO
…Meglio se già in cartoni.
Il punto raccolta presso la sede di Celebration Italia a Caserta, in via Santa Chiara 16, alle spalle della Pizzeria I Masanielli.
Giorni ed orari di raccolta
– Sabato dalle 9.00 alle 13 e dalle 14. alle 18
– Domenica dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 17 alle 20
– Lunedì e martedì dalle 9.00 alle 13 e dalle 14 alle 18