Aborto. Pro Vita & Famiglia: «Bene protesta onorevole Mennuni in Campidoglio»

(Caserta24ore) ROMA «Siamo grati all’Onorevole Mennuni e a tutti i Consiglieri di Fratelli d’Italia in Campidoglio per aver difeso con forza la libertà di pensiero e di espressione di Pro Vita & Famiglia e dei cittadini che vogliono continuare a manifestare per la dignità di ogni vita umana sin dal concepimento. Rimuovendo i nostri manifesti l’Assessore alle Pari Opportunità Monica Lucarelli ha attuato una censura politica arbitraria degna di un regime, di cui risponderà nelle sedi giudiziarie», lo afferma in una nota Antonio Brandi, presidente di Pro Vita & Famiglia, commentando la protesta realizzata stamattina dal gruppo di Fratelli d’Italia in Assemblea Capitolina, dove la Consigliera Lavinia Mennuni ha esposto una copia del manifesto rimosso dal Comune che rappresenta una bimba nell’utero della madre accanto allo slogan “Potere alle donne? Facciamole nascere!”. Sia il gruppo di Fratelli d’Italia che della Lega presenteranno interrogazioni alla Giunta per chiedere chiarimenti in ordine alla censura dei manifesti, considerata lesiva del diritto di espressione tutelato dalla Costituzione Italiana.