“Le urla” contro il Bullismo

(Caserta24ore) POLLENA TROCCHIA L’associazione “Graffito d’argento”, insieme alle associazioni culturali e sociali, ha organizzato un convegno, mercoledì 6 aprile 2022, alle 18:30, nella Sala Consiliare “Falcone e Borsellino”, con il comune di Pollena Trocchia, affinché il bullismo si fermi nelle scuole e nelle piazze, dove si riuniscono gli adolescenti, che, a volte, prima giocano tra di loro e poi fanno bullismo, arrivando ad una situazione sgradevole. L’opuscolo, scritto a quattro mani, da Annamaria Romano ed il medico Enzo Pisano, è intitolato “LE URLA”: tratta degli adolescenti che fanno bullismo su persone indifese; il dipinto in tema, in copertina, è dell’artista Annamaria Romano; noi, anche in quanto associazione, siamo profondamente colpiti da questo fenomeno che, se non se ne parla, finisce sempre per allargarsi. Si svolgerà così il convegno davanti un pubblico di adolescenti, e maestre e professori, per parlarne e portare avanti un dialogo nelle scuole. Anche la squadra calcio femminile ASD ORGOGLIO CAMPANO, di calcio femminile, si unisce a noi, associazioni e comune, per dire: basta bullismo, basta cybullismo, basta revenge porn. Ringrazio l’amministrazione comunale del comune di Pollena Trocchia, il dott. Garofalo Francesco della polizia di Stato, la dott.ssa Viscione Azzurra, l’avv. Manila Montesarcchio, la professoressa Carmen Filosa, la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo “Donizetti” dott.ssa Angela Rosauro, la Napoli in progress CRI (Croce Rossa Italiana), gruppo di Pollena Trocchia, ed, appunto, la ASD Orgoglio Campano, 0ass liberamente, che contribuiscono all’iniziativa contro le prevaricazioni.
Annamaria Romano, per l’associazione socio-culturale “Graffito d’Argento”