Sparanise. Il Foscolo alla finale nazionale Green Game, grazie alla 2^ A Turismo.

(Paolo Mesolella) SPARANISE Mercoledì 13 aprile prossimo, la classe 2^ A Turismo dell’Isiss Ugo Foscolo di Sparanise parteciperà alla finalissima nazionale del Campionato del riciclo “GREEN GAME”, dalle ore 10 alle ore 12. Le ragazze ed i ragazzi della 2^ AT parteciperanno alla gara collegandosi on line ed insieme ad un’altra classe, rappresenteranno la Provincia di Caserta a livello nazionale. Il Campionato Nazionale del Riciclo, “Green Game”, coinvolge giovani studenti di tutta Italia in una sfida tra classi sul tema del riciclo. In questa edizione, il Green Game, ha coinvolto 130 Scuole in tutta Italia, e 23.000 studenti. Il progetto è stato avviato da Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea, consorzi no profit che si occupano su tutto il territorio italiano di garantire l’avvio al riciclo degli imballaggi raccolti dai Comuni italiani con la raccolta differenziata. L’obiettivo di Green Game è quello di affiancare i ragazzi e i loro insegnanti nell’educazione ambientale attraverso un metodo innovativo e con l’utilizzo di tecnologie interattive. La classe 2^ AT del Foscolo durante la finalissima nazionale incontrerà le migliori classi selezionate in tutta Italia. “La nostra scuola, ha spiegato il preside del Foscolo prof. Paolo Mesolella, grazie alla professoressa Silvana Marrese, docente referente per l’ambiente, ha scelto di partecipare al Green Game, il Campionato Nazionale sul Riciclo, perché è molto importante parlare di tutela e sostenibilità ambientale ed economia circolare con gli studenti, in un modo diverso, alternativo e divertente” .