Sparanise. Lunedì 11 aprile al Foscolo Mariarosaria Canzano spiega l’Autismo

(Paolo Mesolella) SPARANISE Domani, lunedì 11 aprile, alle ore 10.30, nel laboratorio linguistico della sede Foscolo di Via Calvi a Sparanise, sarà presentato il libro di Mariarosaria Canzano “Laura Coraggio”, sull’autismo. La presentazione è stata fortemente voluta dal sindaco Salvatore Martiello, dall’assessore Imma Mandara e dal preside del Foscolo nell’ambito delle iniziative per il rilancio della Biblioteca “don Francesco D’Angelo”. Il libro della Canzano è la storia di una ragazzina speciale e della sua mamma,, un vademecum, un viaggio stuggente sull’autismo che conquista dalla prima pagina. Mariarosaria Canzano è una donna che ha deciso di dedicare la sua vita all’insegnamento e a Laura. Laura è una diciassettenne, e il suo migliore amico è Leo, un coniglio che le fa compagnia durante la giornata. Laura è la primogenita di Mariarosaria, ed è affetta dal disturbo dello spettro autistico. Il libro si compone di due parti: la prima parte è di natura scientifica: è un’accurata descrizione di ciò che è l’autismo, una patologia dalle mille facce e dai mille modi di manifestarsi, la definizione di ‘autismo’ è limitativa perchè nasconde tantissime tipologie e ‘gradazioni’ . L’analisi particolareggiata è capace di far comprendere ai lettori quanto sia invalidante questa patologia, illustra la diagnosi e rende consapevoli che questa patologia dura per tutta la vita. Poi Mariarosaria racconta la sua Laura, un momento di struggente dolcezza che spiega il legame tra madre e figlia. “Mentre ero sola nei corridoi dell’ospedale pediatrico Mayer di Firenze, racconta,  poco dopo la comunicazione della diagnosi, ebbi un momento di sconforto, di quelli che ti vengono pensando a come farai ad affrontare tutto: ti senti perso, era un mondo nuovo nel quale avrei dovuto vivere senza sapere da dove cominciare, Laura mi vide piangere, mi guardò e disse ‘Mamma, coraggio!’, in quel momento cambiò la mia vita, improvvisamente sapevo cosa dovevo fare, mi asciugai le lacrime e promisi a me stessa che non mi sarei mai fermata, che avrei portato avanti la battaglia per mia figlia, per coloro che vivono la sua stessa situazione”. ‘Laura Coraggio!’ è un libro che stravolge le prospettive di chi legge, cancellando gli stereotipi con i quali ognuno di noi spesso vive, un libro da leggere che non può assolutamente mancare nella biblioteca di una scuola.