Pollena Tocchia. Al Donizetti il convegno “Stop al bullismo”

(Caserta24ore) POLLENA TROCCHIA Il 20 aprile 2022, all’Istituto comprensivo “Donizetti” di Pollena Trocchia, si è tenuto il convegno “Stop bullismo”. In questo mese, peraltro, si sono svolti tre convegni di stop bullismo: il 3 aprile, all’istituto “Ugo Tognazzi”, il 6 aprile, con l’associazione socio-culturale “Graffito d’argento”, nella Sala Consiliare del Comune, ed, appunto, quest’ultimo. Il 20 aprile, così, all’istituto “Donizetti” si è analizzato il bullismo ed i modi per contrastarlo. Si è parlato di ciò con la dirigente scolastica ANGELA ROSAURO e i docenti e gli alunni; in questa manifestazione c’erano le autorità competenti. Il sindaco Carlo Esposito ha espresso l’importanza di parlare di questi fenomeni in una società e comunità civile. La conoscenza è un modo per non trovarsi in una situazione sgradevole di bullismo, perché la conoscenza aiuta a combatterlo. I ragazzi hanno declamato poesie e letto le loro riflessioni sempre sull’argomento del bullismo. C’è stato un contributo importante di Fabio, che in passato ha collaborato con “Striscia la notizia”, che porta avanti nelle scuole italiane argomenti e discussioni su chi sia il bullo e cosa significhi vivere per chi venga bullizzato. Fabio, infatti, diffonde opuscoli e calendari contro il bullismo nelle scuole. L’incontro ha visto anche la distribuzione dell’opuscolo “Le urla…stop al bullismo”, della scrivente, Annamaria Rimano, e di Enzo Pisano. L’evento, realmente partecipato, si è concluso con i ragazzi in coro, in una intensa canzone, con la musica del maestro Ciro Perna. (da Annamaria Romano, presidente dell’associazione socio-culturale “Graffito d’Argento”)