Giornata Bambini Vittime. Ipersessualizzazione dramma per bambini

(Caserta24ore) «L’ipersessualizzazione dei minori sui media è un’emergenza sociale, che colpisce tanti, troppi bambini esponendoli pericolosamente alla pedopornografia. Pro Vita e Famiglia è al fianco di Meter Onlus in occasione della XXVI “Giornata dei Bambini vittime di violenza, sfruttamento e indifferenza”. Riteniamo che l’installazione obbligatoria, da parte delle compagnie telefoniche del parental control (filtri dei contenuti vietati ai minori), sia una necessità stringente e per questo siamo stati auditi dall’Agcom. Agire subito è fondamentale per proteggere i nostri figli dal coinvolgimento in vicende sessuali pericolose e illecite come il revenge porn, l’adescamento, la pedofilia e la sessualizzazione precoce», il commento di Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia.