Libri. “Sfogliando una fiamma”. Storia letteraria dei Carabinieri, presentazione a Macchiagodena – Isernia

L’Arma dei carabinieri, un’Istituzione con più di duecento anni di storia, ha sempre avuto un ruolo importante, in ogni piccolo o grande evento della storia italiana, dalle vicende preunitarie ai fatti quotidiani dei nostri giorni, passando per battaglie e celebrazioni, re e presidenti, tragedie e conquiste. Tutto all’insegna di uno stile diventato, negli anni, proverbiale. La figura del carabiniere rappresenta una ricca fonte da cui la letteratura ha spesso attinto per rappresentare le garanzie di ordine e legalità, umanità e giustizia. Una delle prime note apparizioni dell’Arma nella letteratura giunge dalla penna di Giovanni Verga, l’indiscutibile ribalta arriva invece con Carlo Collodi con i militi austeri che arrestano Pinocchio. I custodi del re e della legge omaggiati da Costantino Nigra, il capitano Bellodi de Il giorno della civetta, i marescialli protagonisti dei romanzi di Mario Soldati, Magdalen Nabb ed Andrea Vitali; i personaggi descritti nelle storie di Gianrico Carofiglio, Carlo Lucarelli e Roberto Riccardi, i carabinieri realmente vissuti cui sono stati dedicati libri e racconti. Emilio Limone passeggia tra storia e letteratura raccontando l’Arma dei carabinieri in modo originale e interessante. La prefazione è a firma del Generale di Corpo d’Armata Gaetano Angelo Maruccia, la presentazione è del professore Fabio Bertini, già docente di Storia Contemporanea presso l’Università di Firenze e presidente emerito del Coordinamento nazionale delle Associazioni risorgimentali.

Emilio Limone

Emilio Limone, nato ad Avellino nel 1986, è maresciallo dei carabinieri e giornalista pubblicista. È addetto all’ufficio stampa del Comando generale dell’Arma dei carabinieri e collabora sin dall’adolescenza con varie testate giornalistiche. Nel curriculum figurano un’emittente televisiva, quotidiani e periodici di carta stampata, siti d’informazione online, un’agenzia di analisi e monitoring radiotelevisivo e riviste istituzionali. Appassionato di sport, storia e letteratura, ha ottenuto diversi riconoscimenti nell’ambito di concorsi per racconti brevi. Nel 2014 ha pubblicato la raccolta di poesie “Le poche righe sopravvissute”. Dopo l’esperienza nel campo della saggistica con“Sfogliando una fiamma. Storia letteraria dei Carabinieri”, è al lavoro per la pubblicazione di un romanzo.

Per tutti coloro che intendano partecipare agli eventi al chiuso, dai 12 anni in su, sarà sufficiente esibire la Certificazione Verde, ovvero il Green Pass (cartaceo o digitale), per attestare anche una sola dose di vaccino, il tampone molecolare o rapido, oppure la certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 entro 6 mesi, accompagnati da un documento di identità, come da disposizioni di legge (D.L. del 23 luglio 2021 n. 105) e indicazioni del ministero della Salute per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Le giornate dedicate alla cultura, e ai libri in particolare, vedono l’Amministrazione comunale locale lavorare in sintonia con il network Borghi della lettura e la Pro Loco di Macchiagodena.

Sfogliando una fiamma. Storia letteraria dei Carabinieri (Ianieri Edizioni, 2021, pagine 170, euro 18).