Calabria. Lasciate il Crocifisso nel convento di Cutro!

Dopo 430 anni i frati francescani che si trovano a Cutro, in Calabria, lasciano il convento dove si trovano attualmente, il Convento del Santissimo Crocifisso di Cutro. Una decisione molto sofferta, ma necessaria. La comunità di fedeli di Cutro è però molto legata al Crocifisso nella chiesa, che ora resterà incustodita e vogliono evitare che il crocifisso venga spostato. E’ necessario trovare una soluzione e non togliere il Crocifisso dal paese, magari spostarlo nella chiesa parrocchiale. Pertanto dopo 430 anni i frati francescani lasciano il convento, lasciando il crocifisso senza alcun custode. La comunità che è molto legata al suo crocifisso, vuole evitare che venga spostato in un’altro luogo,in quanto patrimonio culturale del territorio.