Teano/ Sparanise. Al Foscolo approvato il Progetto “Scuola Viva”. E la scuola insegna anche di pomeriggio

(Caserta24ore) TEANO /SPARANISE Da quest’anno, dopo i viaggi a Ischia e a Scalea del Progetto “Estate al Foscolo”, arrivano anche i laboratori del Progetto “Scuola Viva” 2022. Cinquantamila euro di fondi regionali da utilizzare per progetti pomeridiani. Questa mattina, alle ore 12,30, nella sala “De Sanctis” di Palazzo Santa Lucia, è stato presentato il programma “Scuola Viva – 2022-2026”. Durante la presentazione sono stati comunicati i progetti finanziati e le relative scuole della Campania che li realizzeranno. Tra queste c’è anche l’ISISS Foscolo di Teano e Sparanise. “50mila euro all’anno, spiega il Preside Paolo Mesolella che ci daranno la possibilità di realizzare laboratori teatrali, musicali e scientifici pomeridiani. Perfino un laboratorio astronomico per conoscere i pianeti. La scuola quindi resterà aperta anche di pomeriggio e di sera, per consentire alle ragazze e ai ragazzi di fare laboratori teatrali, musicali e linguistici. “Ci saranno laboratori di teatro, di musica, di sport ma anche di lingua inglese, informatica e matematica – ha aggiunto il preside Mesolella. Le nostre sedi di Teano e Sparanise ricominceranno ad operare nel pomeriggio per dare altre opportunità ai nostri ragazzi. Il progetto “Scuola Viva” è un insieme di attività extrascolastiche che traduce in realtà la nostra fiducia nei giovani studenti e nelle loro passioni: il teatro, lo sport, la musica. I ragazzi se motivati, si impegnano e se devono imparare pagine a memoria per un laboratorio di teatro lo fanno con molta responsabilità . Lo stesso vale per la musica, per la lingua inglese, per lo sport e per l’informatica. E’ un modo diverso per mettere in campo altre strategie didattiche per trasmettere ai nostri giovani competenze e conoscenze”.