Sparanise. Sono arrivate le ragazze della nazionale di pallavolo U16. Parla il Mister Pasquale D’Aniello.

(di Paolo MESOLELLA) SPARANISE Sono ventidue le ragazze della nazionale italiana di pallavolo Under 16 che sono arrivate a Sparanise per un ritiro di preparazione estivo nel nuovissimo palazzetto dello sport di Via Medaglia d’oro. Le Azzurrive sono venute da tutta Italia. Sono state scelte tra ben 750 atlete nei vari incontri che il mister Pasquale D’Aniello ha tenuto quest’anno sui campi e sono le più brave. Presto potrebbero raggiungere le compagne della prima squadra perché tutte le nazionali sono passate da qui. La nazionale italiana Under 16 è al suo primo anno di attività e le Azzurrine sono venute a Sparanise proprio in coincidenza della riapertura e della ripresa delle attività del grande palasport sparanisano: una struttura imponente che accoglie fino a 700 persone, climatizzata, con un modernissimo impianto antincendio ed una sala pesi molto attrezzata. “Queste ragazze, ci spiega il mister Pasquale D’Aniello che già conosce Sparanise per il suo amore per la pallavolo, sono una risorsa fondamentale per la prima squadra. Il primo biennio di attività lo trascorrono quando hanno 14 e 15 anni, a 16 e 17 anni vanno nella presenior finché a 18 anni raggiungono il traguardo della prima squadra. Come Egonu, la straordinaria atleta di colore che è entrata nella prima squadra a 17 anni. “Ci stiamo preparando, spiega mister D’Aniello, per partecipare al “Trofeo delle otto nazioni” che si terrà a Chiangiano Terme dal 3 al 7 agosto prossimo. Affronteremo le nazioni dell’Ovest Europa, quelle più brave: Spagna, Italia, Portogallo, Francia, Germania, Belgio, Olanda e Svizzera. Il Trofeo delle otto nazioni è la prima manifestazione di respiro internazionale che affronteranno queste ragazze. Poi torneranno a giocare nei loro clubs, da dove selezioniamo le atlete durante la fase provinciale e ragionale. Vorrei cogliere l’occasione di questa intervista per ringraziare il sindaco di Sparanise, Salvatore Martiello che ha permesso la nostra venuta in paese invitandoci in questo grande palazzetto dello sport che è climatizzato, attrezzato ed idoneo per le nostre giovani atlete. Un grazie va anche all’avv. Gaetano Cinque, Presidente provinciale della Federazione Pallavolo e ai due fratelli Fabio e Massimo Monfreda anche loro con un passato da Giocatori professionisti ed un presente di grande passione per la pallavolo sparanisana. Mi auguro che il nostro rapporto con Sparanise, con questa amministrazione e con questo palazzetto, possa continuare anche nei prossimi anni”. La Nazionale Italiana di Volley Under 16 è arrivata a Sparanise il 4 luglio scorso e vi rimarrà fino al 13 luglio prossimo per il ritiro di preparazione estivo. E’ la prima volta che la Nazionale italiana di pallavolo U16 arriva in Provincia di Caserta e a Sparanise grazie al mister Pasquale D’Aniello, che è il primo allenatore ad aver avuto esperienze sulle panchine femminili del Volley casertano. E’ il tecnico delle Azzurrine Under 16 dal 2016 , e con loro ha vinto l’Oro Europeo nel 2017 a Sofia, l’Argento Europeo a Trieste e l’Argento nell’Europeo 2021 in Ungheria. Ad Agosto, a Chiangiano Terme, potrebbe arrivare un’altra medaglia. Intanto, in questi giorni è possibile vedere da vicino queste straordinarie atlete della Nazionale U16 nel palasport di Sparanise, durante gli allenamenti, sia la mattina (dalle ore 10 alle 12.30) che durante il pomeriggio, dalle 16 alle 19.30. Venerdì 8 luglio, poi, alle ore 11:30, le Azzurrine parteciperanno ad un convegno nell’aula consiliare di Sparanise alle ore 11.30 su : “Sport, Socialità e Alimentazione”.
All’incontro parteciperanno l’allenatore D’Aniello, le Azzurrine, il sindaco Martiello, il Segretario provinciale della Federazione Italiana di Atletica Leggera Ilario Capanna, il Consigliere Federale Felice Vecchione, il Presidente CT provinciale, avv. Gaetano Cinque e il Presidente CR regionale Guido Pasciari.