Teano/ Sparanise. Al Foscolo 30 cento e 10 lodi all’esame di Stato

(Caserta24ore) TEANO – SPARANISE Al Foscolo, per il Liceo Scientifico, per la Ragioneria e l’Informatica, questo è stato un anno scolastico da incorniciare. Nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, infatti, sono aumentate le soddisfazioni per gli alunni ed i docenti che li hanno seguiti con scrupolo e comprensione. E sono aumentati anche i bei voti: 10 cento e quattro lodi nella sola classe 5^ A del Liceo Scientifico di Teano e otto Cento e due lodi nella classe 5^ A della Ragioneria di Sparanise. Ma al Foscolo di Teano e Sparanise, è proprio il caso di dirlo, il 100 è donna. Ben venti studentesse dell’istituto hanno raggiunto il massimo dei voti all’esame di Stato, contro dieci maschietti. E di esse cinque hanno ricevuto anche la lode. Per non parlare di altri studenti dell’istituto, sei dei quali hanno raggiunto un punteggio che va dal 97 al 99. Come dire: quasi ottimo. “E così, spiega il preside del Foscolo Paolo Mesolella, se si considera la popolazione scolastica della scuola rispetto alle più popolose scuole della Provincia, si può ben dire che il Foscolo di Teano e Sparanise ha fatto una bella figura. Sarebbe proprio il caso, quindi, di organizzare una simpatica festa “rosa” per gli alunni del Liceo Scientifico di Teano, della Ragioneria di Sparanise e degli altri indirizzi dove non sono mancati i Cento e le lodi”. A questo quindi ci penserà il preside Mesolella che ha in programma per ottobre una manifestazione per la consegna di diplomi e libri. Lo scopo è quello di premiare pubblicamente le alunne e gli alunni più bravi. Il nuovo esame di stato, quindi, nonostante le preoccupazioni dovute alle novità causate dalla pandemia, anche quest’anno ha portato al Foscolo bei voti per numerosi studenti Questi, classe per classe, gli alunni più bravi che hanno meritato il 100 all’esame di maturità, iniziando dalle lodi e dalle classi della sede di Teano. Nella classe 5^A del Liceo Scientifico: Di Zazzo Giammaria (con lode), Plumitallo Pietro (con lode), Bucciaglia Antonio, D’Angelo Giulia, De Iorio Paola, Dell’Estate Asia, Forziati Simone, Gliottone Alessandra, Lonardo Dalila, Manzo Francesco; nel Liceo Scienze Applicate: Boldini Noemi, D’Adamo Amedeo, Passariello Martina, Santillo Maddalena; nel Liceo Scienze Umane: Di Matteo Beatrice (con lode), Formato Emanuele (con lode), Monteforte Sara (con lode); nella Ragioneria: Taffuri Marco, D’Andrea Tiziana, Licciardi Stefania; Nella sede di Sparanise, invece, si sono distinti con il massimo dei voti, In Amministrazione Finamza e Marketing: Bottilagine Denise (con lode), Ragosta Letizia (con lode), Scialdone Gaetano (con lode), Caserta Carmine, Scialdone Antonio, Trabucco Martina. Nell’Indirizzo Informatico: Elia Alessandra e Di Palma Giovanna; nell’indirizzo Turismo: Leardi Giorgia e Scialdone Filomena . Per un totale di 30 alunni con il punteggio massimo. Molto bravi anche gli alunni che hanno riportato un punteggio da 97 a 99: Faella Ludovica (98) in 5^AS, Croce Stefano (99), Macrino Claudio (98) e Marchione Pietro (98) della 5^ Liceo Scienze Umane, Gesualdo Fabio (97) del Liceo Scienze Applicate, Romaniello Valentina (97) e Rotunno Stefania (98) dell’indirizzo Turismo. “Sono soddisfatto per i risultati  ottenuti, spiega il preside del Foscolo, prof. Paolo Mesolella. Naturalmente ringrazio i docenti del liceo e della ragioneria che hanno permesso, con professionalità e comprensione, di raggiungere questo risultato, e perché sono riusciti a motivare gli allievi stando loro vicini e incoraggiandoli in questo fondamentale momento della loro vita”.