Rifiuti abbandonati in strada in tutta la provincia di Caserta.

A Sant’Arpino, precisamente dalla zona Castellone, da mesi si perpetuano sversamenti illeciti di rifiuti. La periferia di Sant’Arpino è purtroppo ancora afflitta dagli stessi problemi. La situazione di Via Dossenus peggiora giorno dopo giorno. Le problematiche sono chiare ed evidenti: i marciapiedi sono assenti; i
rifiuti vengono lasciati liberamente per strada quasi come fossero invisibili. Nelle ultime ore è stato ritrovato per fino un bidone di grosse dimensioni tra le sterpaglie.

Il problema c’è in tutta la provincia.

Aniello di Santillo (Insieme con Di Santo) sulla questione: ‘’Ho segnalato questa situazione quasi tre mesi fa, ma al momento tutto tace. È troppo chiedere delle risposte da parte dell’amministrazione di Sant’Arpino? Le nostre strade sono diventate delle discariche a cielo aperto e ancora non è
stata trovata una soluzione. Com’è possibile che, dopo mesi e mesi, non si sia venuti ancora a capo di questo problema? L’organizzazione di una sola giornata ecologica è pressoché inutile, il livello di inquinamento e di degrado è alle stelle per ridurre tutto ad una giornata. Chiediamo più
fatti e più concretezza. Bisogna ripulire tutte quelle zone che sono meno presidiate!! Noi siamo disponibili per scendere in campo, metterci all’opera per il bene di Sant’Arpino è l’unico modo per restituirgli la dignità che merita, ormai perduta. ncolta e
della pulizia dei cassonetti?’’

Ora abbiamo bisogno di risposte concrete
e di attenzione. Restituiamo alle periferie del nostro paese la dignità che