Sessa A. Libri: Taddeo legge Viaggio con Renato Filippelli!

(Enrichetta De Sancti). Una rappresentanza di alunni, dell’ISISS Taddeo da Sessa, accompagnati dalle prof. Carmen Boccino e Cristina Sparagna e dai genitori di alcuni alunni lettori, ha preso parte, con grande coinvolgimento,alla presentazione del libro :”Viaggio con Renato Filippelli fra alcuni poeti e Scrittori italiani, dell’autore Mauro Lucio Novelli. L’evento si è tenuto presso la sala Convegni Combattenti e reduci di guerra ,di Sessa Aurunca, nel pomeriggio di sabato, sette ottobre 2023. La manifestazione si è aperta con i saluti di rito da parte dell’autore del libro, Prof.Mauro Lucio Novelli ,che subito ha introdotto gli astanti nel vivo del suo nuovo libro, nato ,in primis, dal grande rispetto e dalla profonda gratitudine (definita da Cicerone , la più grande, ”la madre di tutte le virtù“)nutrita da un ex studente( l’autore del libro) nei confronti del suo caro Professore e Poeta ,Renato Filippelli, principale protagonista del libro in questione. Il pomeriggio è stato dedicato alla lettura di alcune poesie ,scelte, dalla prof.ssa Enrichetta De Sanctis ,per l’occasione e lette insieme agli alunni. La declamazione dei versi è stata intervallata da intermezzi musicali tenuti da due bravissimi musicisti, Nicola Berardi e Salvatore De Robbio ,ma anche dalla talentuosa voce del tenore Gennaro Ianniello, un ospite che la platea ha avuto modo di apprezzare particolarmente, non solo per la sua bravura vocale , dimostrata intonando a cappella uno straordinario “ O sole mio”, ma anche per la spontaneità con la quale ci ha resi partecipi dei suoi sogni irrealizzati, malgrado le sue grandissime capacità. Un immenso grazie al nostro Dirigente Scolastico, Prof. Maurizio Calenzo, sempre attento a cogliere l’occasione che serva da stimolo per educare alla lettura consapevole. Un sentito grazie va anche all’assessora Sabrina Izzo, al Presidente della Pro Loco, Avv. Rosario Ago ed all’insegnante Vincenzo Prassino. Un grande ringraziamento è rivolto ai genitori presenti, che hanno dato esempio vivo di collaborazione con la scuola, nonostante gli impegni di un normale sabato pomeriggio. Siamo grati all’autore Mauro Lucio Novelli ,che ci ha concesso di vivere questa bellissima esperienza. L’amore,che trasfonde la canzone “ O sole mio”, è lo stesso che si prova nel leggere con passione, come hanno fatto gli alunni lettori, perché, come sosteneva Sant’Agostino, nelle sue Confessioni: “ gli occhi esplorano la pagina mentre il cuore coglie il significato.” Come scriveva Roberto Bolaño “Leggere è come pensare, come pregare, come parlare con un amico, come esporre le tue idee, come ascoltare le idee degli altri, come ascoltare musica (sì, sì), come contemplare un paesaggio, come uscire a fare una passeggiata sulla spiaggia.”

Commenti

Caserta24ore.it non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie al supporto dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, banche, multinazionali e partiti politici, perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero, imparziale e indipendente.

Sostienici